Consulenza d'immagine

La consulenza di immagine è una professione relativamente recente. La sua nascita è da far risalire alla metà del secolo scorso, quando ad Hollywood produttori, registi, costumisti e scenografi sperimentarono per primi il potere comunicativo dell'immagine, nel passaggio dalle pellicole in bianco e nero a quelle a colori.
L'obiettivo della consulenza è quello di suggerire, attraverso un metodo frutto di un'analisi tecnica degli elementi che compongono l'immagine personale, ovvero forma e colore, gli accorgimenti da utilizzare per creare uno stile coerente con il proprio modo di essere, unico e libero dai condizionamenti delle mode del momento.


Analisi del colore

L'analisi del colore è il primo step della consulenza di immagine. Il colore infatti si trova ovunque intorno a noi, ma prima di tutto è presente sul nostro viso, negli occhi, nelle sopracciglia, nei capelli e nella pelle. Attraverso questa analisi viene valutata scientificamente l'efficacia dei cosiddetti “colori amici”, quelli cioè che rendono il viso più bello e luminoso, attenuandone imperfezioni e irregolarità.

Il metodo nato ad Hollywood per esigenze cinematografiche, prende spunto dal libro di Johannes Itten(artista e docente) del secolo scorso, che con  la sua Teoria del colore soggettivo,Individuò quattro tipologie cromatiche umane riconducibili alle 4 stagioni della natura.


Tra gli anni 20/30 Robert C.Dorr (colorista) osservò che colori diversi diventavano più armonici usando sfumature dello stesso sottotono e creò Color Key Sistem un sistema di 2 Palette da 170 colori ciascuna ,una per le tipologie calde e una per quelle fredde...fu il pioniere dell'Armocromia applicata all'estetica. L'epoca d'oro dell'analisi del colore furono gli anni 70/80 quando un'altra analista del colore,SUZANNE CAYGILL individuò nella carnagione l'elemento più importante per la ricerca del cromotipo evolvendo il sistema a 12 stagioni. Dopo ci furono Berenice Ketner, Carole Jackson e Mary Spillone, ognuna sviluppò la propria teoria e ampliò il sistema. Oggi ogni analista Cromatica personalizza il proprio metodo seguendo la teoria che ritiene più efficace e coerente.

estate

autunno

inverno

primavera

L' Armocromia, è la disciplina che studia l'armonia dei colori applicandola agli esseri umani, nel mondo della moda nel make-up, é finalizzato a creare armonia tra i nostri colori naturali e quelli che accostiamo al viso sotto forma di abiti accessori occhiali trucco e capelli. La Consulenza prevede un test cromatico il Draping, tecnica usata per individuare la tipologia di appartenenza (stagione). Avvicinando al viso teli di colori diversi si potranno definire gli accostamenti più efficaci ed armonici.

L'analisi del colore comprende: test cromatico, draping e make up.

La sua durata è di circa 1:30 minuti


Analisi della figura e del viso

L'analisi della figura è lo step successivo, di completamento alla consulenza di immagine. In questa sede viene fatto uno studio particolareggiato del viso, a partire dal contorno, ma anche della zona perioculare (arcata sopraccigliare, forma e distanza tra gli occhi), oltre ad uno screening della figura intera (verticale e orizzontale), studia le forme e le proporzioni, individua la tipologia e consiglia modelli e tessuti mirati a quella fisicità, accessori, tagli di abiti  donando armonia e definendo uno stile coerente e personalizzato adatto a valorizzare le differenti tipologie corporee.

La sua durata è di circa 1:30 ora


Personal Shopper

Per mettere in pratica i consigli recepiti attraverso la consulenza di immagine il modo migliore è quello di sperimentare sul campo...quindi, cosa c'è di meglio di qualche ora di shopping guidato e affiancato da una professionista? Le statistiche dimostrano infatti che l'80% del guardaroba femminile è inutilizzato: in questo modo, e cioè con l'aiuto della personal shopper, non soltanto sarà ottimizzato il tempo impiegato per gli acquisti, ma sarà assicurato anche il risparmio economico, mediante la scelta di capi e accessori mirati.

Durata: da concordare in base alle esigenze individuali